GLI AURICOLARI APPLE POSSONO TRASFORMARSI IN MICROSPIE

AvatarDi

GLI AURICOLARI APPLE POSSONO TRASFORMARSI IN MICROSPIE

A volte spiare una persona risulta essere davvero un’azione così banale e semplice che chi ne è vittima non si accorge proprio di nulla. Una delle ultime notizie rimbalzate sui quotidiani e testate giornalistiche del mondo della tecnologia riguarda proprio questo aspetto in particolare alla nuova funzione che ha introdotto Apple nella nuova versione software di Ios 12. Infatti il colosso americano ha introdotto una nuova funzione di ascolto dal vivo progettata per trasformare gli AirPods, gli auricolari wireless di Apple, in un microfono remoto per l’iPhone. 

In pratica gli AirPods possono essere utilizzati come cimice visto che diventano dei veri e propri microfoni via radio e trasmettono l’audio che è presente nella stanza all’IPhone che si trova in un’altra stanza attigua. 

Quindi, se qualcuno vorrebbe spiarvi, gli basterebbe avere degli AirPods, o qualsiasi altra cuffia Bluetooth, lasciarli in una stanza dove avverrà la conversazione da intercettare, andare in un’altra stanza e attivare l’ascolto dal vivo dall’Iphone. È necessario che chi vi voglia ascoltare sia nella portata del Bluetooth; con la versione 5 la portata copre una buona distanza.

COME ABILITARE L’ASCOLTO

L’ascolto “dal vivo” può essere abilitato sull’Iphone in Control Center seguendo questi passaggi

  1. Apri l’app Impostazioni
  2. Tocca Centro di controllo
  3. Tocca Personalizza controlli
  4. Tocca il pulsante “+” accanto a “Udito”.

Una volta abilitato, aprendo il centro di controllo e “tappando” sull’icona dell’orecchio piccolo, si può ascoltare il “live”.

Come rilevato da molti utenti questa particolare funzione, nata per aiutare chi ha un deficit dell’udito,  può trasformare il telefono in una vera e propria microspia. La qualità audio è eccellente, si sente anche il minimo sussurro.

COME CI SI ACCORGE CHE IL TELEFONO E’ IN ASCOLTO

Quando l’ascolto è attivo sullo smartphone compare un’icona con un microfono rosso nella parte superiore sinistra del telefono. Questa icona rimane visibile anche quando il telefono è bloccato. Basta un tap sullo schermo per sapere se quell’iPhone lasciato lì per caso è frutto di una casuale dimenticanza o di una intercettazione in piena regola.

Condividilo sui tuoi social!

Info sull'autore

Avatar

administrator